Ringiovanimento non ablativo

Ringiovanimento non ablativo

Ringiovanimento non ablativo

il ringiovanimento non ablativo si ottiene stimolando nella pelle la formazione di neocollagene. E' pertanto indicato nella prevenzione del fotoaging e dell’invecchiamento cutaneo in generale. 

Il candidato ideale è la persona interessata al miglioramento generale della pelle e della sua elasticità ma non alla scomparsa delle singole rughe, la persona che decide di attivarsi con un programma di prevenzione antiaging e vuole evitare approcci aggressivi come qualsiasi tipo di chirurgia ablativa, sia essa laser o chirurgica.

 Il trattamento dà i primi risultati già al primo trattamento, ma è molto consigliato ripetere più sedute perchè il trattamento sia completo.

Questo tipo di trattamento aiuta la pelle a combattere l'esposizione agli agenti ambientali, sole in primis, che talvolta accelerano fanno si che la pelle perda la sua elasticità assottigliandosi e rendendo prematuro il formarsi di rughe, macchie pigmentate, efidi, lentiggini, cheratosi seborroiche, angiomi, couperose ecc. Lo studio del Dott. Francesco Nanfitò, grazie alle sue tecnologie è il posto più qualificato dove attivarsi per il ringiovanimento non abaltivo.