fbpx

Gli interventi di chirurgia plastica possono essere praticati su qualsiasi zona del corpo e hanno come obiettivo quello di perfezionare gli inestetismi del corpo e del viso. Oltre ad essere degli interventi estetici, aiutano il paziente a ritrovare l’autostima.
Le tecnologie di ultima generazione utilizzate oggi – come ad esempio – gli interventi laser, la carbossiterapia, l’elettrolipolisi o la radiofrequenza fanno sì che queste operazioni fossero meno invasive di un tempo. 

Queste soluzioni chirurgiche permettono di ottenere risultati naturali che non incidono sull’armonia delle proporzioni del corpo ma donano un beneficio nel tempo.

Possiamo distinguere tra due tipi principali di interventi: gli interventi di chirurgia estetica, spesso rivolti ad una zona specifica del corpo come il viso e il seno e mirati a correggere difetti fisionomici e gli interventi di chirurgia ricostruttiva che riguardano aree più ampie del corpo e agiscono anche sulle funzionalità degli organi.

Le zone del corpo che maggiormente interessano questi tipi di interventi sono il viso, operazione conosciuta come lipofilling del volto e il seno, la cosiddetta mastoplastica additiva.